PER LA PERSONA CHE CHIAMA LA MIA FIBROMIALIA NON È REALE

Forse non sai niente di fibromialgia e quindi non sei ignorante dei fatti. Forse avete sentito parlare di fibromialgia, ma si crede di essere una condizione nervoso che è “tutto nella tua testa.” O riconoscete che ci potrebbe essere qualcosa di “sbagliato” con me, ma tu pensi che io esageri la mia “condizione”. sto scrivendo questa lettera perché voglio chiarire eventuali presupposti errati che la nota FMS (sindrome fibromialgica) e vi dirà come le vostre ipotesi mi fanno sentire.

Quando credi che questa non sia una condizione “reale” e coloro che dicono di avere FMS vanno alla ricerca dell’attenzione:

Vi assicuro, non ho e la stima del 3-6 per cento della popolazione mondiale con questa condizione (secondo il National Fibromialgia Association) sono svegliato una mattina e decidere, “Sai, mi sento un po ‘trascurata emotivamente oggi . Penso che io vado a parlare del mio cervello nel trovare una falsa malattia in modo che la gente mi noti. Poi parleremo insieme a noi stessi di avere dolori articolari e dolori acuti che viaggiano intorno ai nostri corpi e le menti, paralizzante fatica, punti che ci fanno desiderare di urlare quando viene toccato e della pelle che a volte si sente bruciato dal sole per giorni “.

Quando ti suggerirai tutto quello che serve è esercizio fisico, una dieta migliore o un hobby:

Beh, ho usato viaggiare per tutta la strada su e giù per le strade e le colline attraverso la mia casa. Cioè, fino a quando non poteva camminare a malapena per giorni dopo. L’esercitazione non ha impedito il mio FMS a crescere di attacchi di asma, per cui più esercitazione non sarà certamente la cura.

E quando si tratta di dieta, credetemi, mi rendo conto che ho messo in un extra di 30 chili negli ultimi anni come la fibromialgia davvero preso a calci in. Sono bloccato dentro questo corpo 24 ore su 24, sperando e sperando disperatamente che le cose cambino. Prima di giudicare troppo duro, la mia malattia è un disordine del sistema nervoso centrale. “Centrale”, cioè da cui tutto il resto scompare.

Interessa quasi ogni aspetto di me. Il mio corpo non metabolizza e perde peso come una persona sana. In realtà, lavoro duramente per mantenere il peso che sono. Scommetto i dollari ai fritters (senza doppio fattore), che piace molto meno di quello che fai e consuma cibi più sani. Passeggiare un chilometro nelle mie scarpe, amico mio.

Quando pensi che il sogno piangente o come ipocondriaco:
Le persone sono raramente aperte sulla mia vita quotidiana con fibromialgia. Ti assicuro, sto condividendo una frazione di quello che FMS sembra veramente. So che le persone possono bruciare fuori da negatività involontaria, quelli di noi con una malattia cronica possono sperimentare.

Questo è il motivo per cui gli dico solo un po ‘, e più spesso che non dico assolutamente niente. Non sei lì per ascoltare il grido di dolore quando le mie articolazioni afferrano e rilevo la tazza di caffè riempita in tutto il pavimento della cucina. Tu non mi vedi a guardare cercando di controllare i miei lineamenti del viso in modo che il dolore che provo quando si va su o giù per le scale nel teatro non è evidente a chiunque cerchi. Non si rendono conto dei tempi in cui il sangue nelle vene è stato sostituito con cemento, ma si alza e continua comunque con la routine del giorno.

Quando vuoi mostrare l’amore e il sostegno a persone con fibromialgia o qualsiasi malattia cronica “invisibile”:

Non cerchiamo nessuno a sentirci dispiaciuto per noi. Quello che vogliamo veramente più di ogni altra cosa è la convalida. Solo per sapere che qualcuno crede che la nostra malattia sia reale. Non stanno fingendo o esagerando i sintomi. Sappiamo di “guardare bene” all’esterno, ma se potessi trasformare il nostro interno fuori, potresti vedere il vero volto della nostra condizione.
ci sostenga attraverso la tua pazienza e presenza. Ricorda che questa non è la nostra vita scelta, ma la vita che sceglie di perseverare e prosperare, indipendentemente dalla traiettoria inattesa, dobbiamo ora camminare sulla cosiddetta “malattia cronica”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *